Sono nato e cresciuto nelle paludi del Baltico, vicino…

Sono nato e cresciuto nelle paludi del Baltico, vicino
zinco onde grigie, sempre ram-two,
e qui - tutte le rime, quindi il filo di voce,
avvolgimento tra loro, come i capelli bagnati,
se i venti fanno. Appoggiato su un gomito,
shell orecchio per distinguere loro non ruggito,
ma popping dipinti, stavenь, palme, bollitore,
kipyashtiy di kerosinke, massimo - le grida dei gabbiani.
In questi bordi piatti e negozi di falsità
un cuore, che non v'è nulla da nascondere e può essere visto su.
Questo è solo per lo spazio del suono è sempre un ostacolo:
occhio non si lamenta la mancanza di eco.

1975

Vota:
( 2 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento