né angoscia, né amore, non più dolore…

M. B.

né angoscia, né amore, non più dolore,
ogni ansia, o dolore al petto,
se tutta la vita dietro
e solo la metà un'ora avanti.

Guardatevi intorno - e vedrete probabilmente:
da un lato i taxi di strada rombo,
per gli alberi churchyard
il fruscio bambino ammalato,

da qualche sconosciuto ha dato
fischio giovane guardia,
e senza senso pianoforte rombo
galleggiare sopra la testa.

non capisco, ma si sentono subito:
buono da cinque cupole
Supponiamo ora Diabase
lasciare in eredità metà della sua vita.

4 giugno 1962

La maggior parte visitati poesia di Brodsky


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)
Valutazione
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con gli amici
Joseph Brodsky
lascia un commento