passaggio Unfinished (bene, canzoni d'amore tempo, di nuovo…)

io

bene, canzoni d'amore tempo, di nuovo
il cuore si appoggia alla lira ticchettio,
e tutto ciò che può essere ascoltato in clero raznogolosnom
toni di ricezione fax del sangue sillabico.
Di tutti stihoslagateley, con me
siete trattare in modo incredibilmente primo
e battere il loro calendario sui nervi,
risciacquo la saliva polmoni.

bene, canzoni d'amore tempo, inizio
roccia alberi venose
e sublime respiro della pleura,
nella colonna vertebrale come forno fiamma.
E lasciare che il cuore di profondità viola
per aiutare l'intelletto infiammata
- vraskrutku fuoco arteria! –
sublima la sua emoglobina di spessore.

Mi sento solo. Ero molto sola.
Come fichi sulle colline Genisareta.
La notte non decorare le feci
o una gonna, né giarrettiera, o calze.
Alla ricerca di un semplice Hill effeminati,
alunni nella mia anarchia insonne
furioso, come faretti sulla zona,
In base alla forma maschile.

Oms? Dio d'amore? Ile Eternity? o l'Inferno
tu mi hai mandato, mentre queste canzoni?
Ma ancora il vostro calendario in modo angusto,
frecce che superano quadrante,
legato (inizia! non in tempo!),
in difficoltà, dove l'abito sgualcito,
impensabile in un abbraccio,
i cui gomiti strisciare sopra la soglia.

yl

Colpi sui campi crepuscolo invernale
fanfare nel vento sud-ovest,
e la neve ad una distanza di un chilometro
esplodere dai pioppi terra
spinning incredulo, come uno sciame
tutti gli angeli, su, come riescono non senza peccato,
esplorare la mezza dozzina skvoreshen
la tromba, come l'eroe di Austerlitz.

Rifiuti lascia la via di tutta la terra,
e rami trionfano nello spazio.
ma il coraggio, molto simile alla testardaggine,
crollo valor. Skvorcinыe Cremlino,
lanci! e becchi strappo –
collasso bravura - senza anima, scarico
staccarsi dal bastione del corvo
gli ultimi difensori capofitto.

È tempo! E i padroni di casa di neve - la terra.
È tempo! E la neve sui tetti, del bagaglio.
È tempo! E sul campo, ha, nel buio
di pnyah, Napoleone sulla riva.

1964 - 1965, Norenskaya

Vota:
( 1 valutazione, media 4 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento