tradurre in:

Sotto il progresso della lingua e, pertanto, Le lettere devono capire il suo arricchimento qualitativo e quantitativo. La lettera è una forma di, che si esprime attraverso il linguaggio. Ogni forma nel corso del tempo tende a un'esistenza indipendente, ma anche in questo tipo di sostanza indipendente continua (spesso senza dare già immaginare come segnalare) essere generato sue funzioni. In questo caso,: lingua. Trovare l'apparente indipendenza, Si crea una forma come le sue leggi, la sua dialettica, estetica, ecc. Tuttavia, la forma, per tutti i suoi progressi, non in grado di influenzare la funzione. Capitale ha senso solo se la facciata. Quando la funzione di forma subordinata, Colonna finestra oscurata.
La proposta di riforma della traslitterazione russa è puramente formale in natura, lei — La riforma nel senso più alto della parola: riformazione. Per ingenuo pensare, che la struttura morfologica del linguaggio può essere modificata o diretto da quelli o altre norme. si evolve di lingua, non rivoluzionato, e in questo senso si ricorda della natura. Ci sono tre tipi di riforme, tre tipi di trasformazioni formali: abbellimento, Utilitarismo e la sequenza funzionale.
questa riforma — non il primo e non il terzo. questa riforma — secondo. La sua somiglianza con il primo è, che è la facciata sovraccarico come sgradevoli da guardare, come e kazarmu. La sua origine è la stessa, infatti, l'obbligo di fraintendimento del terzo… per la funzione, ha il proprio plastica, Ha lo scopo di sbarazzarsi di oggetti inutili, in cui non ha bisogno, Si impegna per la trasformazione della forma nella sua interamente di espressione.
In poche parole, lettera dovrebbe il più possibile per esprimere la diversità di lingua. Questo è lo scopo e il significato della lettera, e ha qualcosa a che fare tutte le funzioni e gli strumenti.
naturalmente, lingua moderna è complessa, naturalmente, c'è molto da essere semplificato. Ma l'essenza della semplificazione è, in nome del quale si svolgono. La complessità del linguaggio non è un vizio, e — ed è principalmente -Certificato ricchezza spirituale del popolo che lo ha creato. E lo scopo della riforma dovrebbe essere la ricerca di fondi, Consente la piena e più veloce per acquisire questa ricchezza, e non semplificare, che, infatti, Si tratta di rapina del linguaggio.
Gli organizzatori della riforma spiegano le obiezioni contro di lei l'ipnosi abitudine. Ma se ci pensate, pegno della sopravvivenza delle loro riforme previste non vedere ciò che altri, in caso di una nuova abitudine.
Questo processo è senza fine. Alla fine,, si può andare al linguaggio dei segni e abituarsi ad esso. sconosciuto, se si progredirà, ma è sicuramente più facile, cosa pensare, quanto “n” mettere in una parola “legno”. Vale a dire, alla semplicità degli iniziatori cercare di riforma. detto, corso, estremo, ma questo estremo, contemporaneamente, non deve, sfortunatamente, negare nota sequenza logica.
La forma non influenza la funzione, ma può sfigurare. Comunque — per creare una falsa impressione. L'utilitarismo e la standardizzazione, ripetizione, altrettanto dannosi, come il sovraccarico di informazioni. maneggio, privo di colonne, Si trasforma in un fienile; colonnato funzionale: interpreta il ruolo di, fonetica simili. e fonetica — questo è l'equivalente del linguaggio del tatto, questo sensuale, se, Nozioni di base di lingua. due “n” in una parola “legno” non casuale. Articolazione delle vocali aperte e dittonghi non hanno nemmeno Colonnato, e la fondazione del linguaggio. I suffissi sfortunati — l'unico modo per una qualità di espressione nel discorso.
“legno” Esso trasmette la qualità e la consistenza grazie alla plastica, estende il suono in termini di tempo, e lo spazio. “legno” limitata dalla successione delle lettere e associazione semantica, No orientamenti supplementari e non contiene le sensazioni di parola.
naturalmente, si può abituare — e molto rapidamente — a “di legno”. Guadagniamo nella semplicità di ortografia, ma si perde nel senso di. perché -“come scrivere, e pronunciare” — pronunciamo la lettera (suono) meno, e la lettera di nuovo giù, portando con sé l'essenza, lasciando la GUI, da cui l'aria è lasciato.
Di conseguenza, si rischia la lingua, obednennыy foneticamente e -semanticheski. In questo caso, non è chiaro, in nome di che cosa è fatto. Invece di studiare e padroneggiare questo tesoro — se non frettoloso, ma così arricchendo! — siamo invitati alla linea di minor resistenza, la circoncisione e la decapitazione, una sorta di grammatica surrogato. Allo stesso tempo, si propone un argomento scientifico del tutto sorprendente, gridò l'esempio di altre lingue slave, facendo appello per la riforma 1918 g. In realtà non è chiaro, l'altra lingua, se si tratta di tre slava, è prima di tutto una psicologia diversa, e nessuna analogie quindi non possono essere. E davvero nel paese oggi è la stessa situazione catastrofica con l'alfabetizzazione, nella 1918 anno, quando, a proposito, le persone erano in grado di imparare la grammatica, che Vi proponiamo di semplificare oggi.
La lingua dovrebbe essere studiato, anziché ridurre. Письмо, lettere devono il più possibile in modo da riflettere la ricchezza, la diversità, Tutti polifonia vocale. La lettera dovrebbe essere il numeratore, invece la lingua denominatore. tutto, presentare alla lingua irrazionale, Esso dovrebbe essere affrontata con cautela e quasi con riverenza, perché è irrazionale già in sé una lingua, ed è in un certo senso organicamente più anziani e le nostre opinioni. Con la lingua non dovrebbe prendere misure di polizia: clipping e isolamento. Abbiamo bisogno di pensare a, come maestro di questo materiale, e non sulla, come ridurre. Dobbiamo cercare metodi, invece di forbici. lingua — è un grande, un ottimo modo, dove non c'è alcuna necessità di restringere oggi.
1962 — 1963

La maggior parte visitati poesia di Brodsky


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento