Dedicato a Piranesi

Non che - cratere lunare, Non - Coliseum; non –
da qualche parte in montagna. E l'uomo con il cappotto
parlare con un uomo, una contrazione nelle dita del suo staff.
Nelle vicinanze divorare cane guardando in spazzatura.

non è importante, quello che dicono. vedere,
il sublime; di queste cose, come grazia
e la ricerca della verità. Questo irresistibile
sentendosi del tutto naturale per parlare con un pellegrino.

Rocks - o resti di colonne passate –
coperto di vegetazione selvatica. e slope
testimonia testa pellegrino conosciuti
La riconciliazione - con il mondo in generale e locale

fauna, in particolare,. «Sì», dice la sua
al di là di, “Non mi interessa, se punse. Niente
di male in questo. Provocazione - uno dei tanti
proprietà, superficie inerente. Ottenere almeno a quattro zampe:

non li disturba; e non dovremmo, donna
piedi hanno la metà. Può essere, sulla Luna
le cose sono diverse. ma qui, che di solito ultima
mescolato ora, provocazione dà suole

- a piedi nudi e in particolare - al tatto, per così dire,
differenza. In linea di principio,, sentire
possiamo presentare soltanto - naturalmente, adattamento
all'epidermide. E negare Shoes”.

tuttavia, è - in montagna. O - nel mezzo
le antiche rovine. e le mani, incrociate sul petto
di, quel cappotto, momento culminante, com'è immobili.
«Sì», dice che la sua presa di posizione, “in linea di principio, tettoie tetto

assomigliare la silhouette per i contorni delle montagne.
esso, naturalmente, Non al credito delle capanne, e non come un rimprovero
cime delle montagne, ma conferma la propensione
natura ad una semplice geometria. io.e, cono won,

è un po 'portato via. E la montagna da lontano
simile all'alloggiamento contadino, l'operaio rifugio
in giro. Non c'è bisogno di essere molto ubriaco,
Per scoprire somiglianze con permanente temporanea

con il passato e presente. Soprattutto - Quando si cammina.
E se - Pilgrim, sai, che il destino di
favorevole, che un uomo si credeva il servo
rimasti indietro, di ghiaia sotto il piede

e foschia avanti. foschia avanti
Esso rappresenta il futuro e dice: “andare
me”. Ma, come al tuo approssimazione Mareva
ci vuole, sottile, familiarità con l'espressione

passato: le stesse piste, gli stessi ciuffi d'erba.
Così ho calzato”. “Ma l'avete, –
non è d'accordo con lui un pellegrino. - Divertimento,
si mette in questo modo. per di recente

eri solo un punto nella foschia, poi cresciuto in un posto”.
“fratello, ci sono solo due del passato. Due precedente give
attualmente. ed, ho nota, nella migliore delle ipotesi
caso. Nella peggiore delle ipotesi - non otteniamo

anche questo. Nel peggiore dei casi,, matita
o artista dell'ago rappresentato paesaggio
senza di noi. Affascinato dalla foschia, dalyu,
occhio di un artista ha il diritto di essere trascurata pezzo

- vale a dire, la mia e la vostra esistenza di. noi –
poi, ciò paesaggio non ha bisogno di padrini in torte.
o presenti, o in futuro. Tanto più - in ibridi.
che si vede, paesaggio ha un passato nella sua forma più pura,

proprietario lishivsheesya. Quando è - solo un colore
le cose a distanza; la sua risposta
l'abitudine di spazio per disporre del corpo
a modo mio. E così il passato può essere in bianco e nero,

marrone, verde scuro. Ecco perché a volte
artista è affascinato dalla montagna
o, diciamo, le rovine. E dobbiamo prestare Giovanni
omaggio, Per Giovanni attento ai fini duds

come noi, contemplando le Alpi, Roma antica”.
"Tu, si intende, emerso dal passato?"- pellegrino preoccupato.
Ma il compagno in pausa, cercando stanco
cane, che è ancora qualcosa da lui ha preso

cena in un mucchio di spazzatura e circa
felicità vzvizgnet, che vive.
"No, - Alla fine lascia cadere. - Siamo qui per una ragione, Camminiamo ".
Poi il paesaggio è annunciato saltando abbaiare suchim.

1993 - 1995

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento