Dedicato a Yalta

storia, descritto di seguito,
vero. sfortunatamente, al giorno d'oggi
non solo bugie, ma anche la semplice verità
ha bisogno di prove concrete
e ho discusso. Non è questo un segno,
che stiamo entrando in un nuovissimo,
ma un mondo triste? Verità dimostrata
c'è, in realtà, non vero, ma in totale
solo la quantità di prove. Ma ora
non dire "credo", ma "sono d'accordo".

Nell'era atomica, le persone si preoccupano di più
non le cose, ma la struttura delle cose.
E come un bambino, scaricando la bambola,
piange, trovandovi polvere,
quindi lo sfondo di questi o quelli
eventi che di solito prendiamo
per la maggior parte degli eventi. Questo è
il suo fascino, come
motivi, relazioni, mercoledì
e così via - tutto questo è vita. E alla vita
ci hanno insegnato a trattare come
all'oggetto del nostro ragionamento.

E a volte sembra, solo ciò che è necessario
intrecciano motivi, relazione,
mercoledì, problemi - e accadrà
evento; diciamo - un crimine.
Ma no. Fuori dalle finestre: una giornata normale,
sta piovendo, le auto corrono,
e telefono (bugna
catodi, aderenze, terminali, resistenze)
tace. Evento, Ahimè,
non sta succedendo. però, Grazie Dio.

Ciò che è descritto qui è accaduto a Yalta.
Naturalmente, che andrò ad incontrare
la rappresentazione di cui sopra
sulla verità - cioè, io sventrerò
quella bambola. Ma potresti perdonarmi
gentile lettore, se da qualche parte
aggiungere alla verità un elemento d'arte,
quale, in definitiva, c'è
la base di tutti gli eventi (anche se l'art
uno scrittore non è un'arte di vivere,
ma solo la sua somiglianza).
Indicazioni
i testimoni sono dati in quest'ordine,
in cui sono stati girati. Ecco un esempio
dipendenza della verità dall'art,
e non arte - dalla presenza della verità.

1

“Ha chiamato quella sera e ha detto,
quello che non verrà. E abbiamo cospirato con lui
torna martedì, che sabato lui
guarderà a me. che, solo martedì.
L'ho chiamato e invitato
entra, e lui ha detto: "Di sabato".
Per quale scopo? È solo che ci siamo stati
volevo sederci e smontare insieme
un debutto di Chigorin. E questo è tutto.
altro, come lo metti qui, obiettivi
il nostro incontro non ha avuto. inoltre
condizione, naturalmente, che desiderio
vedere una bella persona
non chiamato obiettivo. però, voi
prominente… ma, sfortunatamente, quella sera
è lui, chiamando, disse, quello che non verrà.
È un peccato! Volevo vederlo così tanto.

Come hai detto: era eccitato? Non.
Parlava con il suo solito tono.
Ovviamente, il telefono è il telefono;
ma, sai, quando il viso non è visibile,
percepisci la voce un po 'più acuta.
Non ho sentito l'eccitazione… In realtà,
componeva parole in modo strano.
Il discorso consisteva in più pause,
sempre imbarazzato da pochi. Perché noi
il silenzio dell'interlocutore è di solito
percepito come opera di pensiero.
Ed era puro silenzio.
Hai iniziato a sentire il tuo
dipendente da questo silenzio,
e questo infastidì moltissimo molti.
Non, lo sapevo, qual è questo risultato
contusioni. che, ne sono sicuro.
In quale altro modo puoi spiegare… come?
che, si intende, non era preoccupato. però,
perché giudico dalla voce e solo.
Dirò comunque una cosa:
poi il martedì e poi il sabato
parlava con il solito tono. Se
durante questo periodo è successo qualcosa,
quindi non sabato. Lui ha chiamato!
Ansioso non farlo!
io, per esempio, quando sono preoccupato… che cosa?
Come è andata la nostra conversazione? per favore.
Non appena suonò il campanello, io immediatamente
alzò il telefono. “buonasera, sono io.
Ho bisogno di scusarmi con te.
È successo, cosa succederà oggi
non sarò in grado”. verità? Molto dispiaciuto.
forse, di mercoledì? Chiamami?
Abbi pietà, che rancore ci sono!
Quindi fino a mercoledì? E lui: "Buona notte".

Vota:
( 4 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento