Petersburg romanzo (poema in tre parti)

parte 1. Mattina e sera

testa 1

Anatolia assunto

Dimentica te stesso e brevemente
peeling baracche di mattoni,
quando si va in silenzio
presso la stazione di Nicholas,

quando il piccolo otrinesh,
scorrevoli in macchina lungo il fiume,
Guardate vetrina lucido
le giacche blu.

Ma un sacco di aghi rotti
il vestito tempo in rovina,
anche i propri amici
amare, come te stesso.

bene, di quel pane per analogie,
mentre in uno zaino taxi e.
Cibo che Dio, Anatoly,
icona di tante storie brevi

Collegare in un'asola stretta,
e in mezzo cornice dello specchio
far scorrere i piedi, a gravitare verso le persone
e tutto l'amore la sera.

testa 2

Razyezzhaya strada spavalderia,
estremità, contatori, pasticcio,
la sua pigrizia merchant,
le sue case popolari.

E ancora bello,
Amici che hanno sopravvissuto di tiro,
di schiena polstoletiya
Qui di muoversi,

e poumnevshey testa,
non mi noterà,
inchinarsi a morte prima che la corsa
e la rabbia questo giorno.

Piuttosto, con Ligovka Nevsky,
dove i negozi attraverso la porta,
dove è così facile da Komissarzhevskaya
Ora si sarebbe perso.

La cosa peggiore per un uomo
stare a capo chino
e aspettare l'autobus e il secolo
sul ponte deserto.

testa 3 (lettera)

Sia lungo la caserma marrone,
l'aspetto reticolo scuro,
canali quando stretti
Esco del corteo,

come stai tutte le cose,
recinzione in ferro non hanno bisogno,
ma tutto è chiaro in serata
e tutto il terribile, e tutto il terribile.

il mio preferito, Dove devo andare,
ma io dico - in diretta, in diretta,
vivere tutta la strada e la nostra povertà
cancella, il sudore d'amore.

capire, capire, che impedisce tutti,
che l'età di urlare e non ho la forza,
quando un secolo separa,
anche se utilizzati meno richiesto.

vi benedica, favorito, Oh Dio,
tornare a casa un giorno,
me stesso peccato di più, Di più,
il mio preferito, il mio preferito.

Vota:
( 3 valutazione, media 3.67 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento