Stop in deserto

Ora così pochi greci in Leningrad,
che abbiamo rotto la Chiesa greca,
al fine di costruire lo spazio libero
sala da concerti. In questa architettura,
c'è qualcosa senza speranza. eppure,
una sala da concerto con posti mille e rotti
non così disperata: it - Temple,
e il tempio dell'arte. Chi è la colpa,
che dà capacità vocali
grande raduno, che le bandiere della fede?
L'unico peccato, ora lontano
non vedremo cupola normale,
e la linea piatta brutto.
Ma alla vergogna di proporzioni,
Un uomo non dipende da loro,
più spesso dalla bruttezza delle proporzioni.

Mi ricordo bene, poiché è rotto.
Era primavera, e sono altrettanto
Sono andato a una famiglia Tatar,
che abitava vicino. guardato
fuori dalla finestra e ha visto la Chiesa Greca.
Tutto è iniziato con le conversazioni tartari;
e poi intervenuta nei suoni di conversazione,
si fonde con il primo discorso,
ma ben presto - per attutire il suo.
Nel giardino della chiesa ha guidato escavatore
con i pesi di ferro braccio impiccagione.
Le pareti hanno cominciato a dare in silenzio.
Divertente non cedere, se sei
muro, e davanti a te - il distruttore.

Inoltre, l'escavatore può essere considerato
il suo oggetto inanimato
e, ad un certo grado, come
se stesso. Nel mondo inanimato
Non è consuetudine che invia reciprocamente mettendo.
Poi - guidato per eseguire il dump,
bulldozer… E in qualche modo, a tarda ora
Mi sono seduto sui resti dell'abside.
I fallimenti dell'altare a bocca aperta di notte.
E io - attraverso questi fori nella all'altare –
Ho guardato i tram in fuga,
su una serie di luci fioche.
E quello, che non rispondono in chiesa,
Ora che ho visto attraverso il prisma della chiesa.

una volta, Quando non ci sarà,
per l'esattezza - dopo di noi, al posto nostro
c'è anche qualcosa di simile,
quello che ogni, che ci conoscevano, užasnetsâ.
Ma chi sapevamo che non sarebbe troppo.
Come questo, la vecchia memoria, cani
nello stesso luogo bullo zampa.
Recinzione abbattuta molto tempo fa,
ma la loro, dovrebbe essere, grezitsya recinzione.
I loro sogni realtà negate.
Può essere, terreno mantiene l'odore:
asfalto non sovrasta l'odore di skunk.
E quelli che brutta casa!
Per loro, un giardino qui, dirvi - il giardino.
ma questo, ovviamente per le persone,
cane non si preoccupa.
Questo è il nome: "Dog fedeltà".
E se ho avuto la possibilità di parlare
seriamente i tipi di relè,
Credo che solo il testimone.
Piuttosto, in quelli, che odora.

Così poco ora a Leningrado Greci,
e in generale - è la Grecia - sono pochi.
Almeno, poco per,
per salvare strutture della fede.
e che ci crediate, che costruiamo,
da loro nessuna richiesta di uno. uno,
dovrebbe essere, affare nazione a battezzare,
una croce da portare - è piuttosto un altro.
Il loro unico obbligo era.
Essi non sono stati in grado di svolgere il proprio.
campo incolto invaso.
“tu, seminatore, Mantenete il vostro aratro,
e decideremo, quando abbiamo orecchio”.
Non hanno mantenuto il loro aratro.

Oggi, guardo fuori dalla finestra di notte
e penso a, dove siamo andati?
E da quello che non è più lontano:
Ortodossia ed ellenismo?
Quello che siamo vicini? Cosa c'è che, avanti?
Do ora abbiamo un'altra epoca non aspetta?
E se è così, allora qual è il nostro dovere comune?
E che dovremmo portarla in sacrificio?

prima metà 1966

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento