Alla morte del T. C. Eliot

io

E 'morto nel mese di gennaio, nei primi mesi dell'anno.
Sotto la lampada era fredda all'ingresso.
Non ho tempo per mostrare la natura della
lui il loro coro bellezza.
Il vetro diventa neve.
Sotto una lampada fermato freddo messaggero.
Al crocevia di pozzanghere ghiacciate.
E lui chiuse la porta per la catena s.

giorni Legacy saranno rimproverare in fallimento
famiglia Moose. Per tutta la sua orfano,
la poesia si basa sulla somiglianza
scappando giorni monotoni.
Spruzzi nella pupilla, e la soluzione nella linfa,
è simile a una ninfa Eolie,
come amico di Narciso. Ma nella rima calendario
è un altro probabilmente sanno meglio.

Senza smorfie male, senza la meditazione del male,
di tutta la grande generosità catalogo
non sceglie la morte bellezza sillaba,
e invariabilmente la cantante.
Lei non ha bisogno di campi e boschi,
il mare intorno al magnifico splendore;
lei è generoso, su un piccolo segmento
permettersi di accumulare cuori.

Su lotti liberi già bruciato alberi,
e spazza le schegge della porta,
e sopportare gli angeli sullo scaffale.
cattolico, Ha vissuto fino a Natale.
ma, come il mare in una marea rumorosa ora,
per volnolom plesnuvši, giustamente
fa assorbe le onde, frettolosamente
dalla sua sinistra, ha trionfare.

Non è Dio, solo il tempo, tempo
lo chiama. E la tribù più giovane
enormi onde dei suoi movimenti fardello
sul bordo della frangia fioritura
solleva facilmente e, addio, battiti
sul bordo della terra, ride forza in eccesso.
E nel mese di gennaio si protende nella baia
nella terra di giorni, dove ci fermeremo.

II

La lettura della gente, Maggie, dove?
qui! E mantenere un'aura:
Due figura dolorosa guardando il pavimento.
cantano. Come simile loro melodie!
Due fanciulle - e noi non possiamo dire, che la fanciulla.
non passione, e determina il sesso del dolore.
Uno è simile ad Adamo in scatola-
turnover, ma acconciatura - Eve.

Chinando la faccia assonnata,
America, dove è nato, e –
e l'Inghilterra, dove morì, ottuso,
Si levano in piedi ai lati della sua tomba.
E le nuvole galleggiare attraverso le navi cielo.

Ma ogni tomba - Fine Land.

III

Apollo, togliere la corona,
posarlo ai piedi di
Eliot, come limite
per l'immortalità nel mondo dei corpi.

Il rumore di passi e il suono della lira
ricorderà la foresta intorno.
Servirà come un ricordo
solo, sarebbe vissuto.

Ricorderà la foresta e dale.
Egli ricorderà Eolo.
Ricorderà ogni erba,
Volevo Horatius Flaccus.

Thomas Stern, Non abbiate paura di capre.
fieno sicuro.
memoria, se non di granito,
il dente di leone Salva la.

Così l'amore se ne va,
per sempre, nella notte di qualcun altro,
interrompendo grido, la parola,
divenne nezrymoy, anche se vivo.

Sei andato a un altro, ma noi
Chiamiamo il regno delle tenebre
questa terra, che è nascosto.
Racconta così geloso.

Ricorderà il bosco e prato.
Si ricorderà tutto.
Come il corpo - il mondo non è vuota! –
ricordare la gentilezza delle mani e della bocca.

12 gennaio 1965

voto:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
lascia un commento