tradurre in:

Victoria Schweizer

Nevicata - è molto di quel giorno.
così metet, almeno mettere su una giacca nera.
La città ricoperta di neve. Non riesco a vedere i campi.
così bianco, non può essere più bianca.

O - può: in movimento e orologio.
Ma il minuto che sono meno, della neve qui.
Di notte, il buio, è sempre stato
impenetrabile, e th, come il letto, bianco.

comporre, fidanzato, questa cosa in una manciata di,
per stimare il, quanti chilometri da Dio –
мол, non per niente che l'intera gennaio pregato paesaggio
visite venuto circa calce gratuita.

Se tutto ad un tratto la terra, che è così povero,
alla fine si è rivelato essere un solo
lato del viso, una guancia.
Ed è andato tutto la sposa di seta.

Neve pesante vola con nevischio.
sapere, vendetta orge focoso cieco.
E tutto ciò che tocca, solo
Si accende la spina occhi.

Anche se il ricevitore viene acceso, canzoni che ha cantato.
E non tacere per sé - lo spazio.
Una lettera di scrittura - sorta di fervore carta
si raffredda, la porta, che la copertura ha dimenticato.

Ed è impossibile a denudarsi, andare.
No rubaha bianco, e spiovente spalle.
Grazie a loro,, Podi, e sono mensola
a voi nel bicchiere, proteine ​​rotolamento.

fonte, radicale, radicale. Non guardare fuori dalla finestra.
C'è un regalo in attesa di misericordia, но
fratello muskulistыy, deserto fasce
di colore perdonato telo doccia.

1990, South Hadley

La maggior parte visitati poesia di Brodsky


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento