marzo

giorni diventano più lunghi. notte
sempre più brevi.
La necessità di candele lingua
decrementi anteriori,
tutti raffredda rapidamente
agli albori dei mattoni.

E la neve a male
giorni beskrayney, che il campo
nessun punto di riferimento. e
né di alto stile,
né allo spazio, né a Dio
Non un'anima pribit'sâ.

E vede alcun limite
i loro movimenti del corpo.
Solo il sonno siepe
divide il paese
per il bene della loro fertilità.
Così arriva la primavera.

marzo 1965, Norenskaya

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento