…e tu in folla sera Betlemme…

…e tu in folla sera Betlemme
Non riconosce nessuno: se un fiammifero
illuminato me giù qualcuno sul labbro,
se in un treno fretta scintilla
ci, dove Erode l'ansante mani insanguinate,
città scavata dalla paura di stagno;
se alone illuminato, di diametro è piccolo,
per secoli in una brutta entrata.

1969 - 1970(?)

Vota:
( 9 valutazione, media 4.11 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Joseph Brodsky
Aggiungi un commento